Archivio tag: pulp!

Britpop (Parliamoci Chiaro #4)

di

Ah, i Nineties! La sempre apprezzabile Paola Maugeri (Parental Advisory-sarcastic content, eh) su Virgin Radio parlerebbe di grunge, e di Seattle, e di camicie a quadri. Sbagliando scientificamente la pronuncia di tutti questi… Continua a leggere

Pulp! – Bleachedgirl – Epilepsy

di

Pulisci pure questo cicciona di merda. La cicciona che serve alla mensa ha del trucco di troppo. E fa una smorfia continua con la lingua, come a inumidirsi le labbra ma decisamente meno… Continua a leggere

Pulp! – Wish – Delitti Esemplari

di

Alla mia scuola di scrittura abbiamo fatto un esercizio proprio in linea col tema settimanale. Esiste un libello di Max Aub, edito da Sellerio, dal titolo per l’appunto “Delitti Esemplari”. Si tratta di… Continua a leggere

Pulp – Redpoz

di

Berlusconi: “I miei figli dicono di sentirsi come dovevano sentirsi le famiglie ebree in Germania durante il regime di Hitler. Abbiamo davvero tutti addosso“. Gelmini: “Alla costruzione del tunnel tra il CERN ed… Continua a leggere

PULP! – MONSIEUR VERDOUX – JACKIE BROWN

di

1 – Il tema bisettimanale è Pulp. 2- Proprio ieri ho acquistato il Blu-Ray di Pulp Fiction. Date queste due premesse, dovrebbe essere naturale, quasi automatico oserei dire, scrivere qualcosa sul capolavoro assoluto… Continua a leggere

Pulp! – Wish + due mani – L’allegro chirurgo

di

Questo racconto è scritto a quattro mani. Una blogger, che vuole rimanere anonima, mi ha mandato la prima stesura. L’idea è secondo me molto bella, e così ho fatto un primo passaggio di editing. Poi ci… Continua a leggere

PULP! – Mododidire – Damnatio Memoriae

di

Non ci crede nessuno che io qui ci sia venuta volontariamente, tutti pensano che fosse per la proverbiale povertà della mia gente. Che mi sia chiusa su queste finte alpi deserte e maligne… Continua a leggere

Pulp! – Francesco Vitellini – La Rosa dell’Antico

di

L’Antico pensava. Era uno di quelli che non erano riusciti a trasferirsi su Proxima Centauri, uno di quelli che avrebbe continuato la sua esistenza su un pianeta morente. Aveva provato a partire, ma… Continua a leggere

Pulp! – Intesomale – Quadri e conigliette

di

Allora scendiamo dalla macchina e siamo io e il turco e Sandra. Sandra cammina facendo la graziosa, ma nessuno ci cascherebbe, cazzo, sono due metri di vichinga che ha smesso con la boxe… Continua a leggere

Pulp! – Quando è troppo è troppo

di

Sono qui a far nottata al lavoro, e mi sono ricordato che tempo fa ho scritto un racconto che può andar bene per il tema settimanale. Faccio che pubblicarlo ora, ché domani (ahem,… Continua a leggere

PULP! – MI RICORDO SERIAL KILLER BELLI TONDI E RAGIONEVOLI

di

No perché io me lo ricordo quando stavamo tutti incollati alla televisione per ascoltare nuove notizie sul Mostro di Firenze. Ma te li ricordi quei tempi? Fantastici. C’era mistero, tensione, ed era ancora… Continua a leggere

pulp! – ammennicolidipensiero

di

Ho la lama affilata stretta tra le mani.