Archivio categoria: Umoristica

Lezioni di spagnolo per esperti di aramaico. #2: Masculino/Femenino

di

  Dopo un po’ che ci si addentra in questa lingua, si iniziano ad incontrare bizzarre differenze con l’italiano che istigano la fantasia a cercare di immaginarsi quando e in che modo due… Continua a leggere

Lezioni di spagnolo per esperti di aramaico. #1: Soy/Estoy

di

  La differenza sostanziale tra i verbi ser (essere) e estar (stare), è che il primo indica una condizione permanente, come essere umani per esempio, mentre il secondo determina una condizione in qualche modo transitoria,… Continua a leggere

Di ragni e pompe

di

Ieri sera ho piantato lo sguardo nell’angolo destro del soffitto. C’era una ragnatela, ma non c’era il ragno. Al suo posto un insetto mezzo decomposto di cui non sono riuscito a capirne la… Continua a leggere

discutibili poesie

di

Dimmi, viandante quel che pensi dalla mia nuova quattro tempi? Disse la padrona della cagnetta che con sé non ebbe l’appropriata paletta?

la punta dell’aisberg

di

No, perché adesso va anche bene che “pey smecker” faccia notizia, e diventi “virale-sui-social-network” e bla bla bla, e ci mancherebbe anche, ché un medico scriva pey smecker non sia certo da considerar… Continua a leggere

Da grande farò il Batman

di

La prima cosa che salta agli occhi, cioè quella che proprio non puoi fare a meno di notare, nemmeno se sei un consigliere comunale intendo, è che Batman è un signore vestito da… Continua a leggere

L’oroscopo discutibile di marzo

di

ARIETE Urano in terza Casa intestata a Mercurio, per ragioni fiscali, vi rende instabili e indecisi questo mese. Attenti a cercare Maria per Roma che è pieno di posti di blocco. TORO Marte… Continua a leggere

semaforo pedonale. anzi, elanodep.

di

benvenuti al dipartimento di fisica dell’università dell’urbe

di

DE LA HERBA BONA

di

Nel mentre un faggiottino grillava in fronte a lo sole colante teso a niscondersi indietro de la collina, un marmocchietto da l’occhio faino  appropinquatomi cenno di saluto a meco volge. “Felice giornata, Maestro”,… Continua a leggere

io sono di sinistra – ovvero: la lucidità de “il male”

di

Chi si ricorda di quando Ugo Tognazzi fu per un giorno il capo delle Brigate Rosse?

La gente ama la merda

di

Il fatto è che la merda, in fin dei conti, è l’unica cosa che durante la vita non ci abbandona mai. Ci accompagna fedele e silenziosa fino al nostro trapasso e solo in… Continua a leggere

Tutto quello che so sull’amore è una canzone

di

  Cara Salviana, non ci penzare che ieri t’ho trattata a mala parole, e che poi tuo fratello ha detto ‘ma che vo stu follone?’ e a l’ora non ci ho visto più,… Continua a leggere

Chiavi di ricerca

di

Rapidamente, anche se è banale, vorrei attirare la vostra attenzione sui seguenti termini di ricerca che hanno indirizzato degli utenti al blog dei Discutibili nella giornata di ieri. Ce ne sono tre in… Continua a leggere

San Valentino – fiori

di

Diceva un tale. Auguri a tutti i cioccolatai e ai fioristi. Ai fiorai, ai cioccolatisti. Ai chiasmi. Agli innamorati, e anche a quelli che ne hanno così tante che quest’anno i regali toccano… Continua a leggere

Spesso io le penso, lei le dice

di

Niente è per sempre

di

Amore mio, nel giro delle settimane, dei mesi, delle stagioni, che portano il freddo e il caldo sulla fronte della terra, le cose cambiano, le sorti girano, mutano, si scambiano di posizione, come… Continua a leggere

Spongewall

di

Datagate de mi vida

di

Che poi non capisco perché vi pesa così tanto che il web (e chi sta dietro) sappia così tanto di voi. Ho aspettato che passassero i polveroni alzati dagli zoccoli dei capi di… Continua a leggere

favourite position

di

Ok, lo so che purtroppo basterà una ricerchina in google per svelare la battuta. Ma lasciatemi illudere che almeno qualcuno riesca a capirla a prescindere…. Vabbè, vah, vi metto pure il tag…. Ok,… Continua a leggere

Il Currywurst e il Volksgeist

di

Il bello dei tedeschi è il modo in cui prendono sul serio la tutela della loro cultura, senza rendersi conto del fatto che in un mondo in cui ormai anche il culatello e… Continua a leggere