Archivio categoria: Attualità

ecco l’1%

di

L’Economic Policy Institute, un istituto di ricerca americando sull’economia, ha pubblicato quello che azzarderei definire il contributo più significativo nel dibattito fra il “99%” e l’ “1%”. Ovvero nel dibattito fra la classe… Continua a leggere

Così si fa la letteratura

di

Se fosse ancora fra noi, certo il buon autore della celeberrima rubrica dimmerda di questo blog avrebbe di che commentare alla notizia riportata dal New York Times sull’indistinguibilità degli scritti realizzati da uomini… Continua a leggere

Lo sfruttamento all’età della pensione

di

Com’era logicamente prevedibile, il mio recente post sulla proposa di Rama Yade di introdurre un servizio civile obbligatorio per i pensionati ha suscitato molte reazioni contrastanti, per lo più avverse. La cosa era… Continua a leggere

Cari, fottutissimi amici

di

Ieri sera, improvvidamente, sono stato felice, quando ho visto che ammenicolidipensiero mi aveva scritto una mail. Mi ero immaginato che chissà quali buone notizie volesse darmi: che si sposava, che stava per diventare… Continua a leggere

Un esercito di nonni-vigile

di

Sta facendo molto discutere, in Francia, una proposta di Rama Yade (politica francese d’origine senegalese, già ministro con il presidente Sarkozy e attualmente appartenente all’Union des démocrates et indépendants – partito di centro-destra)… Continua a leggere

arriveremo a Tripoli

di

Bomba o non bomba…., potremmo dire. In ogni caso, arriveremo a Tripoli. Questo è poco ma sicuro. Non entrerò nel merito delle scelte del governo riguardo la situazione in Libia, perché sarebbe un’analisi… Continua a leggere

Questione scemenza

di

Stavo originariamente per intitolare questo post “questione settentrionale“, chiaramente per rispondere al nuovo autore gaberricci e dimostrargli che anche al nord si impara in fretta. Che, insomma, saremo pure dilettanti (mah…), ma ci… Continua a leggere

Questione meridionale

di

Ebbene sì, sono qui a confermare la ferale notizia di cui forse avete sentito a “Voyager”: i discutibili hanno davvero un nuovo autore. E quell’autore sono io.

Il nordest che si difende

di

Potrebbe sembrare che questa sia una postilla a quanto magistralmente scritto da Edp qui. Lo è. «Visto che lo Stato non riesce più a garantire la sicurezza dei cittadini, non ci resta che… Continua a leggere

significa

di

Il word cloud del discorso di insediamento del neoeletto Presidente della Repubblica Sergio Mattarella (qui il testo, qui l’audio).

Il nordest che si distingue.

di

Io non so bene, ma se non fossero mancati dieci minuti ad un pranzo in cui mi stavo presentando vergognosamente a mani vuote, probabilmente sarei uscita dal negozio che esponeva questo cartello. Ma… Continua a leggere

Danger, le communautarisme!

di

Qui sonne bien comme le “communisme”! Durante la sua intervista a “DiMartedì”, parlando dell’immigrazione, Marine Le Pen ha fatto un’affermazione interessante. Non condivisibile, assolutamente, né dal punto di vista politico, né sociologico. Ma… Continua a leggere

chiagne e fotte

di

Non finirà mai di stupirmi, una certa (sedicente) testata giornalistica italiana (non vi dirò mai quale sia, né dalle foto potrete mai capirlo) che, in prima pagina… …si piange addosso perché il neo-spauracchio… Continua a leggere

I bambini africani

di

Per una volta, parleremo discutibilmente di calcio. Ma, fidatevi, vedrete che i bambini africani c’entrano eccome. Nella rassegna stampa mattutina, mi sono imbattuto in questo articolo sulle presunte ipotesi di cessione del cartellino… Continua a leggere

la sinistra che non c’era (cercando)

di

Originally posted on redpoz:
Dei molti spunti di riflessione con cui sono tornato dal mio soggiorno in Francia, ve n’è uno che mi sta restando piantato in testa più degli altri. Sarà che…

e quel che resterà ai posteri, alla fine, saranno curve autostradali

di

I più giovani, forse, non lo ricorderanno: una delle tante meteore della politica di questo nostro paese corrotto e corruttibile, ancorché meteora restata in ballo per ben ventisette anni in Parlamento e pur… Continua a leggere

testa o #lacroce? testa. di cosa, sceglietelo voi.

di

Adesso ho capito tutto. Ci arrivo, tardi ma ci arrivo. In questi giorni mi ero perso, per mia negligenza, una notizia di non secondaria importanza, ovverosia l’uscita di un nuovo quotidiano nazionale dal nome… Continua a leggere

La linea

di

Dire che il rassemblement republicain è un serpente che si snoda per le strade di Parigi sarebbe riduttivo. Piuttosto, è un fiume in piena. Un fiume che ti travolge e ti trascina nella… Continua a leggere

la matematica e la risposta

di

Il giorno dopo l’attacco a Charlie Hebdo seguono innumerevoli riflessioni. Una mi arriva da un amico francese, che vive a Parigi e scrive: “Sono veramente preoccupato delle conseguenze politiche“. Conseguenze politiche. L’ultima cosa… Continua a leggere

Eppur si guarisce

di

Quasi certamente non sarà la notizia di questi giorni, tuttavia credo sia abbastanza importante fermarsi a riflettere un secondo sulla guarigione del medico italiano ammalatosi di ebola. La notizia in sé sarebbe, anzi… Continua a leggere

Anche le cose semplici

di

Io lo so che ho il vizio di scadere nella retorica. Lo so, quindi cerco di starci attento. In questo caso, per esempio, la tentazione sarebbe forte. Perché quanto più le cose sono… Continua a leggere