Ultimo kilometro?

A seguito di una lunga riunione di redazione, che si è protratta ininterrottamente da 6 gennaio ad oggi, i Discutibili sono finalmente emersi con un loro nome da candidare alla Presidenza della Repubblica.
Visto che tutti gli altri partecipanti non soddisfano i requisiti, la scelta è caduta sul saggio del gruppo: Max.
(per coloro che si domandano perché, dati i presupposti, la scelta ha preso tanto tempo, basti sapere che redpoz pretendeva di aver già compiuto 65 anni e adp chiedeva di sottoporre la scelta a primarie, tramite il voto degli iscritti sul sito. Mdd, assente, faceva notare con un tweet che mancava il numero legale per decidere)

Aspettate…. come sarebbe a dire che non scegliamo noi il Presidente della Repubblica?????
Allora tutte queste riunioni segrete per cosa le abbiamo fatte?
E perché c’era sempre Renzi che aveva qualcosa da dire?
E.. Ee… Eee…

Ebook???
Ahhhhhhn, l’ebook! Sì, effettivamente è possibile che fosse per discutere dell’ebook.
Comunque una decisione l’abbiamo raggiunta: abbiamo selezionato i dodici migliori racconti pervenutici (su 14 totali, ma uno si è ritirato ed uno era positivo alla vitamina B12).
Abbiamo anche selezionato, tramite metodo profondamente democratico (leggasi: estrazione a sorte) il vincitore che, udite udite, riceverà in omaggio la prima copia millesimata dell’ebook!

(o la copia autografata del primo discorso di Max dal Quirinale)

Dite, non siete emozionati?
Non bramate dal desiderio di sapere chi sia costei/costui?
Dai, potete essere sinceri! Neanche un pochino?!?!?

Vabbè, ma per dirvelo aspettiamo il quarto scrutinio.
Anche perché, ora, non crediate che sia finita:
ora comincia l’editing***, quindi se tutto va bene, per le prossime elezioni presidenziali… 

*** tenete d’occhio la mail. Non cestinate, ripetiamo, N-O-N C-E-S-T-I-N-A-T-E il messaggio con oggetto “DISCUTIBILE E-BOOK” e uscite con le tastiere alzate; non vi sarà fatto alcun male.

QUIRINVISOVERTAS