Giovanni Paolo II

Jan_hus_1

Giovanni Paolo II, tra le altre cose, era fieramente contrario:

1) all’interruzione di gravidanza

2) alla contraccezione

3) all’eutanasia

4) all’ordinamento delle donne

5) al divorzio

6) all’omosessualità

Ha però chiesto perdono per il comportamento dei conquistadores ai danni di popolazioni indigene. Le popolazioni indigene, evidentemente, preferiva che crepassero di AIDS, visto che il santissimo vietava di mettersi un pezzo di gomma sull’uccello.

Non dimentichiamo inoltre che ha chiesto perdono anche per l’esecuzione di Jan Hus (1415), una coraggiosa opposizione ai potenti del Concilio di Costanza, che avrebbe forse anche potuto procurargli le ire dell’ambiguo potente imperatore Sigismondo (1368-1437), sempre imprevedibile e astuto. Insomma, sulle cose importanti e attuali, il nuovo santo era un leone.